giovedì 13 marzo 2008

Il cinema italiano


Prima di commiciare a studiare italiano non conoscevo molti film italiani, soprattutto ignoravo molte cose di cinema italiano attuale. Adesso cerco di guardare film italiani ma non è facile. In generale i film europei non sono tanto accessibili come i film americani ai cinemi commerciali. A Talavera c’é solo un cinema con sei sale e quasi sempre ci sono grandi successi americani. Soltanto c’é un cineclub che mette un film ogni giovedi e ogni tanto ce n’é qualcuno in italiano. Dunque, se voglio guardare un film italiano devo prenderlo a scuola, nella biblioteca della città,… e guardarlo a casa.

L’ultimo film italiano che ho visto si chiama “Non ti muovere” di Sergio Castellitto. È un film molto triste ma mi è piaciuto molto. L’ho conosciuto perché a scuola c’é un concorso di cultura italiana, e il mese scorso la domanda é stata su Sergio Castellitto. Adesso voglio trovare il suo ultimo film “La stella che non c’é” per guardarlo.

Anche ho visto alcuni film di Nani Moretti ma non mi sono piaciuti molto. Un altro film che vi raccomando é “La meglio gioventú” é un po’ lungo ma la storia ti permetti di fare un giro per gli ultimi anni della vità di Italia e scoprire qualcosa di interesante.

Carolina Tapia Tapia

1 commento:

Carlos ha detto...

Sí, la meglio gioventú è lungo ma è veramente bello.