martedì 11 marzo 2008

“Ora che ho perso la vista ci vedo di più”

Cosa possiamo dire del cinema italiano se quasi non ci arriva?

Purtroppo non ho visto molti film italiani, però almeno quelli che ho visto mi hanno lasciato un dolce sapore di nostalgia e tenerezza. Film come Il postino di Pablo Neruda, La vita è bella o Pane e tulipani sono dei pochi che mi sono arrivati. Senza dimenticare Cinema Paradiso, un film di Giuseppe Tornatore che finora è stato quello che mi è piaciuto di più. Una storia sulla natura umana, riflessioni sull´amicizia, l´amore, la memoria e la morte che ci mostranno la storia dell´Italia negli anni del dopo guerra. La musica di Ennio Morricone non può essere altro che emotiva e nostalgica ed in piena armonia con il film.

Il genere che mi piace di più è il dramma/commedia però non ho attori né attrici preferiti, soltanto film che potrei guardare tanto quanto voglio senza paura di annoiarmi.
Vi consiglio di fare quello che la nostra insegnante ci ha proposto: guardare dei film e delle puntate televisive in italiano per imparare di più. Vi assicuro che è divertente e si impara pure!
Magari se “perdiamo la vista” e ci lasciamo portare dalla voce e dalla storia possiamo vedere di più....
(Nel link potrete trovare l´ultima scena di Cinema Paradiso che è accompagnata dalla meravigliosa musica di Morricone) Godetevela, perchè è bellissima!!!

4 commenti:

José ha detto...

Anche a me mi è piaciuto molto questo film.

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu