domenica 30 marzo 2008

è primavera!




Ragazzi, che vacanze lunghe (e Falles, mona e neve a Madrid)!

Comunque, siamo di nuovo qui, è primavera e oggi abbiamo già l'orario estivo. Due mesi mancano alla fine dell'anno scolastico... Raccontateci un po'... Siete metereopatici? C'è una stagione che preferite? Come cambiano le vostre abitudini quotidiane coll'arrivo del bel tempo e quando le giornate si allungano? Fate più fatica a studiare? Vi tormenta l'allergia al polline o vi lanciate alla vita all'aria aperta?

Dai, raccontateci, che siamo curiosi!

2 commenti:

david ha detto...

Io preferisco l'estate, perché non si lavora. La luce mi piace molta e questo tempo che cambia l'ora anche è molto bello. Non mi cambia molto l'ora legale, forse il primo giorno ho un poco di sonno...
Le malatie sono più dell'inverno.

Anna ha detto...

A me quella che piace di più è l’estate. Mi affascina andare alla spiaggia, stare nelle terrazze dei bar, che alle 9 della notte sia ancora giorno, fare delle vacanze, il sole, tutto, tutto, mi piace tutto dell’estate. Nella primavera torno ad essere e dopo, nell’autunno mi addormento per sei messi.