sabato 5 aprile 2008

La primavera a les Valls


Come già sapete abito in un piccolo paese vicino a Valencia che si chiama Quart de les Valls, quì la primavera si odora giacché il profumo dei fiori degli aranci è così intenso che invade tutto e quando apri una porta o una finestra ti annunzia questa bella stagione, anche si vede non soltanto per i fiori anche la luce è diversa più brillante, i colori delle foglie è d'un verde giovane che lascia riconoscere la vita che hanno dentro . Si ode giacchè gli uccellini cantano allegramente e puoi vederli dappertutto. Si assapora, se puoi trovare i frutti e le verdure di questo periodo. E si sente, la pelle torna a essere a contatto con il sole, cadono gli abiti più pesanti...

Per me tutto un regalino della madre natura. Ma il mio corpo qualche volta in questa stagione che tanto mi piace prende decisioni in senso contrario e mi trovo stanca o debole, "astenia primaverile" dicono, mancanza di ferro e veramente sembra come se le forze vanno via . Fortunatamente questa primavera siccome è cominciata con delle lunghe vacanze ancora sto bene. Inoltre sorpendentemente per me da grande ho sviluppato un'allergia ma fortunatamente con gli antistaminici il fastidio si può contollare abbastanza.

Riassumendo secondo me una stagione molto gradevole.

3 commenti:

merinica ha detto...

...beata te! qui, a sorrento, la primavera non vuole arrivare: ho sul letto ancora due piumoni e l'aria odora di pioggia e umido, uffa!
;-)

Pilar Puerto ha detto...

Oggi il tempo ha fatto un cambio ed anche è coperto e le temperature sono più basse di ieri ma non come dove abiti tu.
Primaverale e fioriti saluti

Anna Maria Rossi ha detto...

adesso pioviggina e fa un freddo da novembre. però la primavera è sicuramente la stagione migliore: basta guardare il giardino fuori dalla finestra