sabato 12 aprile 2008

MA CHE INVENTO...

Da piccola mi piaceva tanto la televisione, è stato tutto un avvenimento quando è apparsa da noi. Tutta la famiglia insieme godendo della programmazione, non si poteva scegliere e tutto sembrava geniale. Da giovane quando ho avuto la mia propria casa, mio marito e io abbiamo deciso di non avere la tv, per noi era noiosa e passiva e c'erano tante altre bellissime cose da fare: ascoltare musica, leggere, fare delle passeggiate insieme...Più tarde sicomme ci piace il mondo dell'audiovisuale e della comunicazione i tre re ci hanno portato una tv e ci siamo resi conto che bisogna essere selettivi perché facilmente vedi più di quello che tu vuoi. Oggigiorno per me è più motivante, divertente e gratificante navigare su Internet.

Ho fatto una piccola intervista ai miei compagni della EOI per sapere il loro rapporto con la tv e condividere con voi le loro opinioni e generalmente nessuno ha molto tempo libero ma gli piace guardarla come entretenimento, per non pensare a niente , per conoscere le notizie, per sapere di più (quelli che per fortuna hanno canali privati). Soltanto uno non ha la tv da lui ma non perché non gli piace, anzi gli piace tanto che ha dovuto prescinderne due anni fa, vi consiglia di fare lo stesso perché dice che cosí possiamo avere tempo per fare di tutto come per esempio andare a ballare la salsa...

In relazione alla radio a tutti piace ascoltarla soprattutto nella macchina nei percorsi per andare a lavorare, a lezione o viaggiando. A me piaccciono alcuni programmi culturali e musicali di RN3.

Grazie tante Lorena, Ana, Manolo, Pablo, Paco e Gianpiero per la vostra collaborazione.

A presto. Ci vediamo sullo schermo.

3 commenti:

Prova ha detto...

Salve vorrei usare la foto dell'articolo

there is a new group against the television,
read the group description

www.flickr.com/groups/967863@N23/

and decide if you want to partecipate !!

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

good start