martedì 18 dicembre 2007

IN VIAGGIO PER LA VITA


Questo è il nome del mio primo blog, potete visitarlo quì, è soltanto una pratica que avevo fatto in un corso per familiarizzarmi con le TIC ma gli voglio bene. Finito il corso non riesco a essere una blogfessora per la mia ignoranza in questo campo e per diversi problemi tecnici alla mia scuola ma sono colpita per l'italiano e divento una chiodina per l'arte dei miei professori con il loro blog che in ogni post fanno una proposta di viaggio per mondi affascinanti e in un modo facile facile puoi navigare senza conoscere come ce la fanno, per me è come magia, e scopro altre EOI che anche hanno i suoi blog e leggo, ascolto e voglio sapere di più.

Credo è così: la vita è un viaggio, ogni giorno, ogni momento è diverso, qualche volta seguendo la nostra mappa e molte altre sorprendente. Mi piace tanto viaggiare, all'interno, all'esterno, con voi virtualmente in ogni post, in ogni commento, con i miei allievi, con quelli che mi circondano.
La foto è di due estati fa, volevamo andare in Svizzera per tre settimane: nella nostra macchina, con la nostra tenda, i nostri zaini, gli stivali da montagna, l'equipaggio fotografico di Luis, libri...per fare quello che ci piace di più: fonderci con la natura e lasciare che i giorni siano diversi a quelli feriali. Ma siccome io avevo fatto un'altro piccolo corso al centre de professors di Sagunt (vedi il blog de llengües, Toni è un esploratore e comunicatore eccezionale) intitolato: "Desig de llengües: Italiano per principianti", proposi di fare una fermata nelle Alpi italiane. Ecco fatto!. Arrivammo a un bel campeggio "Arc-en-ciel" nella Valle d'Aosta e tutto era così attraente per noi che siamo stati lì le tre settimane. Se volete sapere un po' di questo viaggio potete visitare lo scritto e le foto che appesi al chiodo in primo corso. Questa parte dell'Italia è bellissima, la gente amabile, offre molta storia e tradizione per scoprire, da non perdere.


Buon viaggio amici e buon divertimento!

5 commenti:

sara ha detto...

Come è la Valle d'Aosta, Pilar? Ci sono monumenti importanti?

vicente ha detto...

Grazie Pilar, io sono molto comodo e non so se andrò alla valle d'Aosta.

Anonimo ha detto...

L'altro giorno ho sentito un proverbio che diceva: Quei che non viaggia o ripercorse altri paesi e le loro culture solo ha sfogliato la prima pagina sul libro della vita.
Saluti
Alberto

david ha detto...

Vorrei fare un viaggio con la macchina per questa zona. E' cara?

Anna ha detto...

Ho visto un servizio giornalistico che parlava dalla Valle d’Aosta ed era bellissimo