mercoledì 30 gennaio 2008

BELLÍSSIMO LIBRO

“El niño con el pijama de rayas” è un romanzo molto carino raccontato per un bambino di nove anni, Bruno, che vive in una casa nuova con la sua famiglia, che ha una recinto troppo alto…

Questo libro no n’è un libro che tu guardi in una libreria e ti lo compri, mà funziona con la passaparola. Tutti quelli che lo legge resta con la mano nella bocca inorridito.

Non fa paura, non c’è sangue, non ci sono mostri, ma è orrendo perché alle volte scordiamo quello che succedò, che il “Furia”… (non posso spiegare più).

“El niño con el pijama de rayas” si ha tradutto a trenta lingue. È il romanzo più interessante che ho letto una settimana fa. Io raccomando che lo leggete.

Arantxa

3 commenti:

gruppo talavera ha detto...

ciao!! sono Mª Jose, della scuola di talavera.
Anche a me ha piaciuto molto questo libro.
É molto bello, e creddo que lo deve leggere tutto il mondo per pensare in quello che é suceso, e que non deve sucedere mai.

un saluto.

Pilar Puerto ha detto...

Anch'io ho letto questo libro, due anni fa. L'ho visto nella biblioteca dell'EOI in inglese e siccome dovevo fare un lavoro per un corso di professori ho pensato questi sarebbe interessante. È certamente mi ha colpito dal principio.
Da leggere e poi parlare a lungo. Muovi i sentimenti...
Non dimenticare quello che mai devi ripetersi.

David ha detto...

Anche io l'ho letto. Non mi sembra una grande opera ma è utile, specialmente per gli adolescenti, per ricordare quello che è succeso.